martedì 4 dicembre 2007

Pic Indolor CS 510 Misuratore di Pressione

Uno strumento per la tutela della vostra salute

Qualche mese fa abbiamo deciso di comprare in famiglia un misuratore di pressione automatico ed abbiamo scelto Pic Indolor Diagnostic CS 510. Questo misuratore è da polso, molto facile da usare e per questo ideale per una misurazione quotidiana. L'esigenza è nata dopo aver visto alcuni amici iniziare ad avere problemi di ipertensione sebbene in età piuttosto giovane. I problemi legati all'ipertensione sono tra i più comuni di quelli che affliggono l'uomo moderno, quasi sempre strettamente correlati a malattie cardiovascolari che sono tra le principali cause di morte nei paesi occidentali (ictus e infarto prima causa di decesso in Italia). Lo stress, il fumo e la caffeina vanno ad incidere in modo importante su una già preesistente predisposizione naturale all'ipertensione.

Ma cos'è la pressione arteriosa?
La pressione arteriosa è la pressione esercitata sull'arteria durante il flusso di sangue all'interno dell'arteria stessa. La pressione che si misura quando il cuore si contrae e pompa fuori il sangue è detta pressione massima o sistolica. La pressione che, invece, si misura quando il cuore si dilata e richiama il sangue al suo interno è detta pressione minima o diastolica. In base alle direttive dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), sono stati stabiliti diversi "range" entro i quali un soggetto può definirsi normale, iperteso o ipoteso. Il Borderline, ossia il soggetto a rischio di ipertensione (che deve monitorare spesso la sua pressione) ha valori che viaggiano tra i 140/160 per la pressione massima e 90/95 per la pressione minima. Oltre questi valori, il soggetto è iperteso.

Come funziona il CS 510?
Esso utilizza il metodo oscillometrico. Bisogna applicare il bracciale al polso sinistro, allacciarlo abbastanza stretto altrimenti i valori potrebbero essere falsati, con il palmo della mano rivolto verso l'alto e con anche il display rivolto verso l'alto. Il braccio deve essere posto sopra un piano all'altezza del cuore. A questo punto, premendo il tasto START, l'apparecchio comincia automaticamente a gonfiarsi. In tal modo il CS 510 determinerà la pressione arteriosa analizzandone le oscillazioni. Una volta misurata l'ampiezza e il gradiente delle oscillazioni della pressione, l'apparecchio visualizzerà la pressione massima e minima, misurando al tempo stesso la frequenza del polso. Il CS 510 è in grado di memorizzare fino ad un massimo di 90 valori misurati, ideale per chi deve seguire l'andamento della propria pressione regolarmente. Sull'ampio display troviamo il valore della pressione massima, della minima, la frequenza del polso, il numero della sequenza di memoria, e alcuni simboli che indicano quando le pile (semplici stilo misura AAA) stanno per scaricarsi. Inoltre verrà fornito di un cofanetto rigido dove riporre l'apparecchio, che così potrà essere trasportato senza traumi (ad esempio in viaggio).

Bene, sviscerato l'uso di questo aggeggio, che ci è sembrato da subito un ottimo acquisto, abbiamo scoperto che la mia pressione si aggira mediamente sui 130/80 e mi posso ritenere soddisfatta. Mio marito, che non fuma e non beve caffé (beato lui), è decisamente ipoteso: 100/60 la sua pressione standard e a volte va anche sotto… ma lui dice di sentirsi bene così! Per concludere: il CS 510 è un semplice apparecchio che però può rivelarsi un ottimo alleato per il monitoraggio della vostra pressione e non sarebbe affatto sbagliato averne uno in casa per tutelare la propria salute e quella dei propri familiari.


Prodotto: Pic Indolor CS 510 Misuratore di Pressione
Produttore: Artsana
Costo: 50,00 euro (su Ebay)

5 commenti:

vecchiatalpa ha detto...

ottimo!

Laura ha detto...

Alla fine ti ho trovata....meglio tardi che mai! Ciao.

Stefania (alias zstefy) ha detto...

ciaoo!un saluto!

sauvage27 ha detto...

Ciao...questo aggeggio mi manca... , ...mandi mandi ...Loris....

lucestelle ha detto...

E' un'ottimo strumento e utile..me lo sono fatta regalare visto che ho spesso problemi di pressione ti aspetto tra le mie pagine